NECCI
E' la più rinomata minetstra "piatto unico" della Garfagnana. I testi usati per la cottura sono dei dischi di ferro muniti di lunghi manici.
Ingredienti:


Farina di castagne
Acqua
Un pizzico di sale


Impastare, a freddo, la farina con acqua e un pizzico di sale fino ad ottenere una polentina un po' consistente. Mettere i testi chiusi sul fuoco e farli scaldare da tutte e due le parti. Quando saranno ben caldi aprirli e ungerne i dischi interni con un po' d'olio e versare, su uno, 1 o 2 cucchiaiate di pastella. Richiudere i testi e rimetterli sul fuoco rigirandoli di tanto in tanto finché la focaccina non avrà raggiunto un bel colore dorato. Non dimenticare di ungere i testi ogni volta che si inizia la cottura di un nuovo neccio. Si mangiano spalmati di ricotta, marmellata, formaggio, salame, biroldo, lardo, ecc. Ottimi accompagnati da un buon bicchiere di vino robusto.


ricetta della Garfagnana